Come aprire una Ludoteca


Vuoi aprire una Ludoteca ma non sai come fare?
Ti interessa il mondo del gioco e vorresti farne una professione?

Aprire una ludotecaAprire una ludoteca presuppone una predisposizione verso il gioco in generale, con una conseguente conoscenza delle diverse attività ludiche, tutte le regole e gli scopi. L'attività ricreativa che si intende offrire quando si apre una ludoteca, deve essere varia, con la possibilità per i clienti di potersi dedicare a diversi intrattenimenti in compagnia. Aprire una ludoteca inoltre necessita di una scelta sul target della propria clientela, scelta che sarà fondamentale per l'efficacia della nostra attività. Si può per esempio decidere di allestire uno spazio ludico per bambini. In questo caso i nostri orari di lavoro andrebbero necessariamente dalla mattina alla sera. Se invece volessimo dedicare il nostro lavoro agli adulti, allora la ludoteca potrebbe rimanere aperta anche nelle ore notturne, evitando magari l'apertura al mattino. La scelta dipende dagli interessi personali di chi ha intenzione di aprire la ludoteca.


Quali licenze dovrò possedere?


Come primo passo c'è quello dell'apertura di una Partita IVA. SI tratta infatti di un normale esercizio commerciale, e come tale deve essere segnalato al Registro delle Imprese della Camera di Commercio, entro e non oltre trenta giorni dall'inizio dell'attività. Si deve inoltre avvertire il proprio Comune circa l'apertura del nuovo esercizio commerciale, presentando il modello specifico compilato di tutti i dati del locale. Per quanto riguarda le normative igienico sanitarie, la struttura dovrà essere certificata in regola dagli enti preposti ai controlli di questo tipo. Questo non solo per i bagni, ma anche per l'erogazione di cibi e bevande: nel caso di una ludoteca per bambini, può infatti essere prevista la presenza di una piccola mensa. In caso in cui si intenda rivolgersi ad un pubblico adulto, spesso si ha la necessità di allestire un piccolo bar all'interno del locale. Molte moderne ludoteche infatti somigliano a dei veri e propri pub adibiti poi al gioco dei diversi clienti. Questo aumenterà di certo gli introiti dell'attività.


LEGGI I CONSIGLI UTILI PER APRIRE UNA LUDOTECA DI SUCCESSO .... CLICCA QUI



Ludoteca per bambini


Una ludoteca per bambini ha bisogno innanzitutto di uno staff competente e professionale, in grado di stimolare gli infanti proprio attraverso il gioco. Una ludoteca di questo genere deve avere una sala d'aspetto prima della sala da adibire al gioco, ed un area segreteria. La sala gioco deve risultare la più grande del locale. Grande scelta tra le diverse attività che si possono far intraprendere ai piccoli ospiti: corsi di disegno, pittura, giochi con il pongo, a squadre...insomma libertà alla fantasia degli intrattenitori.


Ludoteca per adulti


Come accennavamo molte delle moderne ludoteche per adulti assomigliano a pub adibiti ai giochi dei clienti. Per quanto riguarda la somministrazione di cibi e bevande c'è bisogno di ottenere tutte le licenze in merito (corso HACCP e licenza SAB), nonché il nulla osta dell'ASL, che certificherà la salubrità e l'igiene dell'ambiente. Queste ludoteche sono solitamente incentrate sui giochi da tavola, come le carte, gli scacchi e i diversi giochi da tavola “in scatola” (Monopoli, Trivial Pursuit, Shangai), ma anche da attività come il biliardo, il calcio balilla, o i dardi.


Differenze

Le differenze tra una ludoteca per bambini ed una per gli adulti possono risultare davvero molto sensibili. Innanzitutto la preparazione dei nostri collaboratori, che dovranno possedere la dovuta professionalità ed un reale interesse verso l'infanzia nel caso di lavoro con bambini. Poi gli orari, che nel caso di ludoteca per bambini saranno maggiormente incentrati nelle ore pomeridiane e mattutine, a differenza di una ludoteca per adulti, che seguirà l'esempio di bar e dei pub notturni. I costi dei giochi per bambini sono poi diversi da quelli dei giochi da tavolo presenti nelle ludoteche per adulti. Le differenze maggiori però si riscontrato proprio nell'aspetto e nella gestione delle due attività: la ludoteca per bambini infatti somiglia molto ad un asilo nido, sia nella struttura che nelle attività che vi si esercitano. La ludoteca per adulti avrà invece più l'aspetto di un locale.